Negroamaro di Puglia: il gusto nascosto

Negroamaro di Puglia: il gusto nascosto

Venerdì 26 febbraio 2016, presso la sala convegni dell’Hotel Carlo Felice (via Carlo Felice 50 – Sassari), con inizio alle ore 18.00, si terrà l’incontro di approfondimento e degustazione “Negroamaro di Puglia – Il gusto nascosto” organizzato dalla Delegazione AIS di Sassari in collaborazione con DeGusto Salento, Associazione di Produttori vitivinicoli salentini.

Attenzione: l’evento ha raggiunto il numero massimo di partecipanti.

Attenzione: l’evento ha raggiunto il numero massimo di partecipanti.

Venerdì 26 febbraio 2016, presso la sala convegni dell’Hotel Carlo Felice (via Carlo Felice 50 – Sassari), con inizio alle ore 18.00, si terrà l’incontro di approfondimento e degustazione “Negroamaro di Puglia – Il gusto nascosto” organizzato dalla Delegazione AIS di Sassari in collaborazione con DeGusto Salento, Associazione di Produttori vitivinicoli salentini.

La presenza di un relatore illustre come Giuseppe Baldassarre (referente regionale della Guida Vitae per la Puglia e membro della Commissione Didattica Nazionale) offrirà ai partecipanti l’occasione di conoscere e approfondire la storia, le caratteristiche e le peculiarità del Negroamaro, un vitigno fortemente identificativo del territorio di provenienza, il Salento, tanto da ispirare anche il nome di un gruppo musicale di successo.

Il programma dell’incontro prevede la degustazione di ben 9 differenti etichette che andranno a comporre un dettagliato quadro d’insieme di questo vitigno (vinificato in purezza o con piccoli saldi di altre uve), declinato in diverse tipologie, dallo spumante metodo classico al rosato, dal rosso giovane alle riserve più evolute. Queste le aziende e le etichette presenti, in rigoroso ordine alfabetico:

  • APOLLONIO – Salento IGT Passito “MaterTerra” 2007

  • BONSEGNA – Nardó Rosso Doc “Danze della Contessa” 2014

  • CALITRO – Salento IGT Negroamaro Rosso 2011

  • CANTELE – Spumante metodo classico Brut Millesimato Rosé “Rohesia” (sb. 2015)

  • CANTINE PAOLOLEO – Rosato di Negroamaro Salento IGT “Grecìa Rosé” 2015

  • CASTEL DI SALVE – Salento IGT “Armécolo” 2014

  • CASTELLO MONACI – Salice Salentino Riserva DOC “Aiace” 2012

  • CONTI ZECCA – Salento IGT “Nero” 2004

  • GAROFANO – Salento IGT “Simpotica” 2011

Le degustazioni verranno accompagnate da alcune proposte di abbinamento con prodotti del territorio. Nell’occasione, Giuseppe Baldassarre presenterà anche il suo libro “Negroamaro di Puglia. Il gusto nascosto”, che dà il titolo all’incontro, edito lo scorso anno e disponibile per i soci AIS al prezzo speciale di 10 €.

L’incontro è riservato a tutti i soci AIS in regola con la quota associativa e il contributo di partecipazione è fissato in 25 €. La capienza massima della sala è di 50 posti e, qualora ne rimanesse qualcuno disponibile, sarà possibile estendere la partecipazione anche ai non soci AIS, con un contributo, in questo caso, di 35 €.

Per qualsiasi ulteriore informazione e visto il limitato numero dei posti a disposizione, chi fosse interessato è pregato di contattare tempestivamente la Delegazione di Sassari all’indirizzo eventi@ais-sardegna.it o ai numeri 349.7143127 – 347.0168788.

Hanno letto questo post [ 11 ]