Seminario comunicazione e programmazione didattica

Nuoro – 16 marzo 2018

L’Associazione Italiana Sommelier dedica sempre maggiore attenzione alla selezione dei propri docenti. Agli aspiranti relatori è richiesta una solida tecnica di degustazione e la profonda conoscenza degli argomenti compresi nella lezione per la quale si propongono. Il percorso formativo del relatore prevede infatti, il conseguimento del titolo di Degustatore AIS e uno specifico esame, da svolgersi in sede nazionale, sulla materia prescelta per l’insegnamento. A completamento di tale percorso, una particolare attenzione viene dedicata al tema della comunicazione, sul presupposto che un relatore AIS debba avere appunto, oltre agli altri requisiti specifici, anche la capacità di esprimersi con efficacia e di relazionarsi con il proprio uditorio.

Nell’intento di fornire ai propri aspiranti relatori un’occasione di approfondimento di queste tematiche, AIS Sardegna organizza a Nuoro un Seminario sulla Comunicazione e la Programmazione didattica. Il Seminario, articolato in una giornata, è rivolto a coloro che desiderano intraprendere il percorso di Relatore ai Corsi AIS per le lezioni di 1°, 2° e 3° livello, ma anche a tutti coloro che, in ambito associativo, desiderano migliorare le proprie conoscenze sul tema della comunicazione.

Nella prima parte della giornata saranno trattati argomenti relativi alla comunicazione efficace, alla capacità di parlare in pubblico in modo sicuro e convincente, di proporre al meglio le proprie conoscenze e di impostare le lezioni, con specifico riferimento a quelle del corso AIS.

Nel pomeriggio gli argomenti saranno trattati in modo teorico-pratico, con simulazioni di parti di lezioni di 1°, 2° e 3° livello. Sarà inoltre proposta ai partecipanti l’esemplificazione di una degustazione specifica per ognuno dei tre livelli del Corso per Sommelier, con prove di degustazione da parte dei partecipanti.

A condurre i lavori sono stati chiamati due esperti del settore quali la dott. Nadia Scopsi e il dott. Roberto Marro entrambi Sommelier AIS.

Considerato il numero limitato di posti disponibili verrà data precedenza a coloro che già possiedono il titolo di Degustare AIS. Nei limiti della capienza l’incontro è aperto, in qualità di uditori, anche a coloro che sono già relatori AIS e che desiderano aggiornarsi sui temi specifici del Seminario.

Tutti i dettagli alla sezione eventi

Hanno letto questo post [ 210 ]