Ἑλλάς – I vini della Grecia

Ἑλλάς – I vini della Grecia

da | 1 Feb, 2022

Il vino eleva l’anima e i pensieri, e le inquietudini si allontanano dal cuore dell’uomo.
Pindaro (518 a.C. circa – 438 a.C. circa)

Culla della civiltà occidentale, la Grecia è una delle regioni vitivinicole più antiche del mondo. I greci infatti sono stati tra i primi a sfruttare la qualità della vite e diffonderla in tutta Europa. Lo testimoniano ancora oggi i più di 300 vitigni autoctoni presenti sul territorio. Venerdì 25 febbraio scopriremo la sua storia e i sui tesori grazie alla dotta conduzione di Guido Invernizzi, grande appassionato, estroso relatore e profondo conoscitore della vitivinicoltura greca. Vi proporremo un ideale viaggio attraverso il tempo, il terroir e i vitigni ancora poco conosciuti di questo territorio. Protagoniste della serata otto etichette che ci porteranno a conoscere la Grecia e la sua biodiverstità enologica, un patrimonio ricco e variegato in grado di offrire vini non solo fortemente legati all’identità dei luoghi di origine, ma di straordinario valore culturale.

Se siete interessati, affrettatevi a formalizzare la vostra iscrizione; i posti disponibili sono solo 40.

Di seguito le etichette in degustazione:

Amalia brut – Tenuta Tselepos

Retsina Kechribari – Kechris

Promara 2020 – Tsiakkas

Santorini DOP 2020 – Sigalas

Aspros Lagos 2019 – Douloufakis

Naoussa 2015 – Markovitis

Nemea Riserva 2017 – Driopi

Commandaria Teodora Gold 2016 – Karseras

 

  cagliari@ais-sardegna.it
Sommelier Simona Gulli 370 1232810

Dettagli Evento

  • Data: venerdì 25 febbraio 2022
  • Relatore: Sommelier Guido Invernizzi
  • Sede: Caesar’s Hotel – Via Charles Darwin, 2/4, 09126 Cagliari CA
  • Orario: 20:00
  • Contributo Soci: € 40,00 (in regola con l’ultima quota associativa)
  • Quota partecipazione non soci: € 55,00 (nei limiti della disponibilità della sala)
  • Posti disponibili: max 40
  • Scadenza iscrizioni: fino ad esaurimento posti ed entro il 23 febbraio 2022
  • Disdetta iscrizioni: Se dopo la prenotazione l’iscritto fosse impossibilitato a partecipare dovrà darne  avviso all’organizzazione tempestivamente e comunque entro le 48 ore precedenti il seminario. La mancata presentazione o la disdetta a meno di 48 ore dall’inizio dell’evento non daranno diritto al rimborso.
  • Lista d’attesa: All’esaurirsi dei posti, gli iscritti saranno inseriti in lista d’attesa e contattati secondo l’ordine di iscrizione non appena si dovessero liberare dei posti.
  • Bicchieri da degustazione: i partecipanti dovranno dotarsi della valigetta con i biccchieri.
  • Avvertenza: l’accesso al seminario sarà consentito soltanto agli iscritti, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid, ivi compreso il possesso del Green Pass rafforzato detto anche Super Green Pass

 iSCRIVITI ORA

Hanno letto questo post [ 682 ]