Corso 3° livello CAGLIARI

Corso 3° livello CAGLIARI

La Delegazione AIS di Cagliari prosegue la sua programmazione con un Corso di 3° livello.
Il  livello del corso di formazione per aspiranti sommelier affronta la tecnica della degustazione del cibo e, soprattutto, dell’abbinamento cibo-vino, attraverso l’utilizzo di una scheda grafica e di prove pratiche di assaggio di cibi con vini di diverse tipologie.
Quattordici lezioni che approfondiscono le tematiche dell’analisi organolettica del vino finalizzata all’abbinamento con il cibo. Un percorso affascinante al termine del quale i partecipanti dovranno sottoporsi ad una articolata prova d’esame il cui superamento conferirà loro l’ambito titolo di Sommelier AIS.

Di seguito riportiamo tutte le informazioni utili per una più compiuta comprensione dei contenuti del corso nonchè delle modalità di iscrizione.

Sede del Corso: Caesar’s Hotel, Via Charles Darwin, 2/4, 09126 Cagliari CA
Inizio lezioni: martedì 15 febbraio 2022
Programma e Calendario lezioni: vedi allegati.
Orari: 1° turno dalle 16:30 alle 18:45 – 2° turno dalle 20:00 alle 22:15

(Nel caso in cui uno dei turni non dovesse raggiungere  il numero sufficiente di iscrizioni, il Corso si svolgerà in un unico turno e tutte le iscrizioni verranno convogliate nel turno che avrà ottenuto maggiori adesioni, salva la facoltà di recesso dell’iscritto).

Percorso didattico: 14 lezioni
Materiale didattico: n. 1 libro di testo, quaderno di degustazione
Costo: € 600,00
Iscrizione: a mezzo dell’allegato modulo da inviarsi al seguente indirizzo cagliari@ais-sardegna.it
Posti disponibili: max 40

Vi ricordiamo che per accedere al corso è necessario essere in regola con la quota associativa per l’anno 2022.

Avvertenza: l’accesso alla sede del Corso sarà consentito soltanto agli iscritti, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid ivi compreso il possesso del Green Pass rafforzato detto anche Super Green Pass.

Pagamento: in un’unica soluzione o in due rate (€ 300,00 in acconto e il saldo entro la quarta lezione). Entrambe le rate dovranno essere versate a mezzo bonifico sul conto corrente bancario presso Monte dei Paschi di Siena – Ag. N.1 CAGLIARI IBAN: IT 31 P 01030 04801 000000 295417) intestato AIS – SARDEGNA con la seguente causale: “nome corsista” Corso AIS 3° livello 2022 CAGLIARI.

Scadenza: fino ad esaurimento posti ed entro venerdì 11 febbraio
Direttore del Corso: Sommelier Tiziana Cossu (Delegato di Cagliari)
Referente: Sommelier Simona Gulli
Info: cagliari@ais-sardegna.it – cell. 370 1232810
Ai seguenti link  è possibile scaricare:

 

 

ALBA VITÆ: il vino si fa interprete di valori di solidarietà.

ALBA VITÆ: il vino si fa interprete di valori di solidarietà.

ALBA VITÆ è un progetto solidale ideato dai colleghi di AIS Veneto che lo hanno portato avanti con generosa determinazione per dieci anni. Per questa XI edizione si è pensato di dare una dimensione nazionale all’iniziativa proponendo anche ad altre Associazioni regionali di condividere il progetto giovandosi dell’esperienza maturata in Veneto.
AIS Sardegna ha aderito con slancio alla proposta nella convinzione che il vino possa, e debba, essere interprete di valori in molti campi e ancor di più in quello della solidarietà.
Il progetto è semplice: l’Associazione regionale AIS seleziona un produttore e un’etichetta che attraverso un apposito canale di e-commerce offre in vendita con l’impegno che il ricavato andrà a beneficio di una associazione che opera nel sociale.
Per il suo esordio in Alba Vitæ, Ais Sardegna si affida alla denominazione più rappresentativa dell’Isola in una interpretazione moderna e di grande appeal quale è il SENES – Cannonau di Sardegna doc riserva 2017 dell’azienda Argiolas, che vede la base cannonau integrata da un saldo di carignano e bovale nel limite del 15% ammesso dal disciplinare. Un doveroso ringraziamento va alla azienda Argiolas che ha reso possibile l’iniziativa mettendo a disposizione un numero adeguato di bottiglie in formato Magnum (1,5 l.) a condizioni particolarmente vantaggiose per consentirci un margine maggiore da devolvere in beneficienza.

Per quanto riguarda l’Associazione beneficiaria abbiamo scelto di destinare il contributo dell’iniziativa alla Onlus I Quattro Cuori, con sede presso il Policlinico di Monserrato, che si preoccupa di supportare i bambini affetti da cardiopatia congenita e le loro famiglie che si trovano ad affrontare le difficoltà connesse a questa patologia e al delicato decorso clinico.
Su base nazionale hanno aderito complessivamente otto regioni: Abruzzo, Calabria, Liguria, Marche, Molise, Sardegna, Sicilia e Veneto che hanno individuato altrettante eccellenze enologiche di seguito indicate:

Prima Terra 2015 – Montepulciano d’Abruzzo Doc – Valle Martello (€ 55)
Volvito 2016 – Cirò Rosso Classico Superiore Riserva Doc- Caparra & Siciliani (€ 55)
Niccolò V 2016 – Rosso Colli di Luni Doc – Cantine Lunae (€ 55)
Morellone 2017 – Rosso Piceno Superiore Doc – Le Caniette (€ 55)
Macchiarossa 2016 – Tintilia del Molise Dop – Claudio Cipressi Vignaiolo (€ 55)
Senes 2017 – Cannonau di Sardegna Riserva Doc – Argiolas (€ 55)
Etna Rosso 2016 Doc – Primaterra (€ 85)
Olmèra 2019 – Bianco Veneto Igt – De Stefani (€ 55)

 

Confidando nella sensibilità dei nostri associati verso i temi della solidarietà, chiediamo loro di dare un concreto contributo all’iniziativa acquistando una o più bottiglie. Ciò è possibile per il tramite della Comunian Vini S.r.l., alla quale tutte le Associazioni regionali hanno affidato la distribuzione delle bottiglie. In alternativa si può aderire ai gruppi di acquisto che si stanno spontaneamente creando presso ogni Delegazione AIS della Sardegna (info presidente@ais-sardegna.it – 3470168788).
L’iniziativa, dal suo annuncio sta ricevendo  il plauso di tanti; ora però attendiamo un gesto concreto di adesione per poter dire, almeno per una volta e in via eccezionale, contravvenendo al divieto di attribuire al vino proprietà curative, che l’acquisto di una bottiglia farà del bene al cuore!

Scarica il depliant illustrativo dell’iniziativa.

Procedi all’ordine

Alla scoperta dei vini di Cile, Argentina e Uruguay

Alla scoperta dei vini di Cile, Argentina e Uruguay

La Delegazione di Nuoro organizza per venerdì 26 novembre un seminario di approfondimento alla scoperta dei vini di Cile, Argentina e Uruguay. Un viaggio per accrescere la conoscenza della cultura enoica di questi paesi del Sud America con una forte potenzialità vitivinicola, un clima ed un territorio particolarmente vocati, dove i vitigni internazionali hanno trovato le condizioni ideali per produzioni di grande qualità. Il seminario sarà condotto dal Sommelier Guido Invernizzi, relatore AIS e profondo conoscitore della realtà vitivinicola del Nuovo Mondo, che con la consueta brillante dialettica saprà affascinare l’uditorio guidandolo anche nella degustazione di alcune etichette rappresentative della produzione dei tre paesi in esame.
Affrettatevi dunque a formalizzare la vostra iscrizione perchè i posti disponibili sono solo 40.

Di seguito le etichette in degustazione

BODEGA GARZÓN RESERVA ALBARIÑO 2021

SAN PEDRO DE YACOCHUYA TORRONTÈS 2019

CHARDONNAY CASA LAPOSTOLLE 2018

FIN DEL MUNDO RESERVA PINOT NOIR 2019

BODEGA GARZON RESERVA TANNAT 2018

CABERNET SAUVIGNON CASA LAPOSTOLLE 2021

  nuoro@ais-sardegna.it
Sommelier Francesco Deriu 347 3717417

Dettagli Evento

  • Data: venerdì 26 novembre 2021
  • Relatore: Sommelier Guido Invernizzi
  • Sede: CESP – via Marisa Bellisario,61 – Zona Industriale Prato Sardo – 08100 Nuoro
  • Orario: 19:00
  • Contributo Soci: € 35,00
  • Quota partecipazione non soci: € 50,00 (nei limiti della disponibilità della sala)
  • Posti disponibili: max 40
  • Scadenza iscrizioni: fino ad esaurimento posti ed entro il 23 novembre
  • Bicchieri da degustazione: i partecipanti dovranno dotarsi della valigetta con i biccchieri.
  • Avvertenza: l’accesso al seminario sarà consentito soltanto agli iscritti, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid, ivi compreso il possesso del Green Pass.

 iSCRIVITI ORA

Il microcosmo valdostano

Il microcosmo valdostano

Passione e fatica, dedizione e immenso amore nei confronti di un territorio difficile, incastonato nel versante alpino occidentale, al confine con la Francia e la Svizzera. Questa è, in breve sintesi, la viticoltura in Valle d’Aosta: uno scrigno ricchissimo di tesori che ci verrà raccontatomercoledì 24 novembre da Altai Garin. Classe 1990, valdostano di nascita, si diploma Sommelier nel 2016, poco dopo consegue il Master in “Gestione e comunicazione del vino” all’ALMA-AIS la scuola internazionale di cucina fondata da Gualtiero Marchesi a Colorno, in provincia di Parma. Gli viene riconosciuta la menzione speciale di “miglior tesi” del corso, dal titolo: “Les vignerons des Pyrénées, storie di lotta ed amore“. Nonostante la sua giovane età, è un grandissimo comunicatore del vino, passione che trasmette con tenacia e determinazione.
Altai ci guiderà in un affascinante viaggio in uno dei luoghi più belli d’Italia, dall’antica vocazione vitivinicola, con un’importante diversità climatica e una grande varietà di territorio. Luoghi, questi, espressione di vini di altissima qualità.
Se siete interessati, affrettatevi a formalizzare la vostra iscrizione; i posti disponibili sono solo 30.

Di seguito le etichette in degustazione:

Le Sette Scalinate – Vallée d’Aoste Blanc de Morgex et de La Salle Doc Ermes Pavese
Lie Petit Arvin Vallée d’Aoste Doc – Maison Maurice Cretaz

Tacsum Vino bianco macerato – VinTage

Prëmetta Vallée d’Aoste Doc – Grosjean Vins

Comptine d’automne – Les Petits Riens

Cornalin Vallée d’Aoste Doc – Les Granges

Fumin Vallée d’Aoste Doc – Ottin

Sancto Petro – André Pellissier

  cagliari@ais-sardegna.it
Sommelier Simona Gulli 370 1232810

Dettagli Evento

  • Data: mercoledì 24 novembre 2021
  • Relatore: Sommelier Altai Garin
  • Sede: THotel  Via dei Giudicati, 66, 09131 Cagliari CA
  • Orario: 20:00
  • Contributo Soci: € 45,00
  • Quota partecipazione non soci: € 60,00 (nei limiti della disponibilità della sala)
  • Posti disponibili: max 30
  • Scadenza iscrizioni: 21 novembre
  • Bicchieri da degustazione: i partecipanti dovranno dotarsi della valigetta con i biccchieri.
  • Avvertenza: l’accesso al seminario sarà consentito soltanto agli iscritti, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid, ivi compreso il possesso del Green Pass.

 iSCRIVITI ORA

Corso 3° livello ORISTANO

Corso 3° livello ORISTANO

La Delegazione AIS di Oristano prosegue la sua programmazione con un Corso di 3° livello.
Dopo una lunga attesa dovuta principalmente all’interruzione dell’attività determinata dall’emergenza sanitaria, i colleghi della Delegazione di Oristano potranno ora concludere il percorso formativo affrontando il tema dell’abbinamento cibo-vino. Quattordici lezioni che approfondiscono le tematiche della analisi organolettica del vino finalizzata all’abbinamento con il cibo. Un percorso affascinante al termine del quale i partecipanti dovranno sottoporsi ad una articolata prova d’esame il cui superamento conferirà loro l’ambito titolo di Sommelier AIS.
Di seguito riportiamo tutte le informazioni utili per una più compiuta comprensione dei contenuti del corso nonchè delle modalità di iscrizione.

Sede del Corso: Hotel Mariano IV – Piazza Mariano, 50 – 09170 Oristano – ingresso Via Mariano IV

Inizio lezioni: mercoledì 17 novembre 2021

Programma e Calendario lezioni: vedi allegati

Orari: dalle 19:30 alle 21:45 

Percorso didattico: 14 lezioni

Materiale didattico: n. 1 libro di testo, quaderno di degustazione

Costo: € 600,00

Iscrizione: a mezzo dell’allegato modulo da inviarsi al seguente indirizzo oristano@ais-sardegna.it

Posti disponibili: max 40

Avvertenza: l’accesso alla sede del Corso sarà consentito soltanto agli iscritti, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid ivi compreso il possesso del Green Pass.

Pagamento: in un’unica soluzione o in due rate (€ 300,00 in acconto e il saldo entro la quarta lezione). Entrambe le rate dovranno essere versate a mezzo bonifico sul conto corrente bancario presso Monte dei Paschi di Siena – Ag. N.1 CAGLIARI IBAN: IT 31 P 01030 04801 000000 295417) intestato AIS – SARDEGNA con la seguente causale: “nome corsista” Corso AIS 3° livello 2021 ORISTANO.

Scadenza: 14 NOVEMBRE 2021

Direttore del Corso: Sommelier Roberto Dessanti

Referente: Sommelier Alessandro Benini (Delegato AIS Oristano)

Info: oristano@ais-sardegna.it – cell. 348 – 2887662

Ai seguenti link  è possibile scaricare: