Seminario Degustatori AIS

Seminario Degustatori AIS

da | 16 Feb, 2024

Un percorso formativo che si articola in 3 incontri di una
giornata, in presenza, a cadenza bisettimanale, oltre ad una lezione in didattica a
distanza (su piattaforma zoom).

Al termine del corso è previsto un esame, scritto e orale, in un’ulteriore
giornata dedicata.

I contenuti del corso sono incentrati sulla tecnica della degustazione, sulla
valutazione a punteggio dei vini, sulla degustazione giornalistica del vino.

l Seminario Degustatori è riservato ai soci AIS in regola con il versamento della quota associativa 2024, che siano Sommelier da almeno un anno.

Per tutte le lezioni è obbligatoria la frequenza.

Ai seguenti link  è possibile scaricare:

 

 

 

Sede del Seminario: Caesar’s Hotel, Via Charles Darwin, 2/4, 09126 Cagliari CA
Inizio lezioni: sabato 9 marzo 2024
Programma: vedi allegato
Orari: dalle 9:00 alle 18:00
Percorso didattico: 3 lezioni in presenza, 1 lezione online su piattaforma zoom + esame finale. La frequenza è OBBLIGATORIA (non saranno ammesse assenze).

– Sabato 9 marzo
– Sabato 23 marzo
– Giovedì 28 marzo on line su piattaforma Zoom
– Sabato 6 aprile
– Sabato 20 aprile esami

Iscrizione: per poter partecipare al seminario è necessario compilare il modulo in allegato, inviarlo a segreteria@ais-sardegna.it e procedere al pagamento della quota dopo la conferma della Segreteria AIS Sardegna. 

Saranno prese in considerazione le domande complete di pagamento fino ad esaurimento dei 40 posti disponibili.

Costo: € 750,00 in un’unica soluzione o in due rate (€ 400,00 in acconto e il saldo 350,00€ entro l’inizio del seminario).
Scadenza: 20 FEBBRAIO 2024

Referente didattico: Sommelier Antonio Furesi
Info: presidente@ais-sardegna.it 
 – cell. 335 158 9787
Referente iscrizioni: Sommelier Franco Melis (Segreteria AIS Sardegna)
Infosegreteria@ais-sardegna.it – cell. 349 068 3997

Avvertenzal’accesso alla sede del Corso sarà consentito soltanto agli iscritti i quali devono essere in regola con la quota associativa AIS 2024

La divisa di rappresentanza è OBBLIGATORIA